Apex Legends: la nuova evoluzione dei Battle Royale [SPECIALE]

Apex Legends: la nuova evoluzione dei Battle Royale [SPECIALE]

Tutto quello che sappiamo sulla nuovissima Stagione 9

Dopo un’ottava stagione non molto ricca di novità rispetto alle precedenti, Apex Legends continua ad espandersi e, in prossimità dell’uscita della Stagione 9: Legacy prevista per il 4 maggio, Respawn Entertainment promette novità importanti che rivoluzioneranno non solo il gioco stesso, ma anche la visione generale che abbiamo dei Battle Royale.

In Legacy troveremo della lore su Titanfall, cambiamenti significativi alle mappe e una nuovissima modalità di gioco chiamata Arene [di cui potrete leggere l’articolo dedicato domani N.d.R]. Fa tutto parte del tanto atteso piano di Respawn di portare Apex Legends “beyond battle royale”, come disse per la prima volta il game director Chad Grenier in un’intervista per la Stagione 7.

Entusiasta del lancio di un nuovo e corposo aggiornamento dopo un periodo impegnativo e difficile, Chad Grenier ricorda i grandi sforzi del team causati dell’emergenza sanitaria, ma considerando che proprio nell’ultimo anno sono stati pubblicati numerosi update tra mappe, nuove Leggende, una versione Nintendo Switch e diversi limited-time events, si ritengono soddisfatti di essere riusciti ad avere la giusta concentrazione per lanciare la nuovissima Stagione 9.

Con Legacy, Respawn torna a coinvolgere narrativamente i videogiocatori, facendo ripercorrere un sentiero che aveva raggiunto elevati indici di gradimento nelle rispettive Stagioni 4 e 5, grazie alla voglia di vendetta che scorreva tra le vene delle Leggende Loba e Revenant. Una scelta che ai tempi aveva permesso di approfondire alcune delle curiosità sulla Hammond Robotics in parallelo a Titanfall.

Ecco dunque che l’introduzione della nuova leggenda Valkyrie nella Stagione 9 rappresenta un nuovo punto di contatto tra i due brand.

The skies belong to me now.” Valkyrie, la nuova leggenda che ha già conquistato i beta tester, e non solo.

Kairi Imahara, meglio conosciuta come “Valk”, che ora sappiamo essere l’abbreviazione di Valkyrie, è la figlia di Viper (membro degli Apex Predators nonché uno dei principali boss in Titanfall 2), la quale decide di ripercorrere le stesse orme del padre. Proprio da lui eredita il titano utilizzato in battaglia, o meglio… ciò che ne resta, e lo trasforma in un’armatura da combattimento da sfruttare durante gli Apex Games per far luce sulla morte del padre, causata da un mercenario di nome Blisk (anche lui, nemico principale in Titanfall).

Mettendo un po’ da parte questa lore, di cui scopriremo molto più prossimamente solo grazie alla nuova Stagione, le prime impressioni su Valk sono estremamente positive. La sua armatura dotata di jetpack viene sfruttata sia come abilità tattica, chiamata “Missile Swarm”, nella quale vengono lanciati diversi missili che disorientano e danneggiano l’avversario, sia come abilità passiva “VTOL Jets”, da sfruttare per brevi sessioni di volo. Questa Leggenda da Ricognizione può essere strategicamente comoda per raggiungere posizioni sopraelevate e organizzare qualche imboscata a danno dei team avversari. Ultima ma non meno importante è la sua ultimate “Skyward Dive”, nella quale la si vede in “aiuto” dei propri alleati, agganciandoli alla propria armatura e proiettandoli con sé verso il cielo fino a raggiungere l’altezza (circa) di una jump tower. Molto utile quindi per evitare il classico third party, o verso fine match, per raggiungere l’high ground (un po’ come facciamo utilizzando la zip-line di Pathfinder o il trampolino di Octane).

Altri aggiornamenti presentati nel nuovo Devstream: mappe, armi, rewards e altro ancora.

MAPPE

Gli aggiornamenti per le mappe hanno sempre aiutato a movimentare le rotazioni e creare nuove interessanti aree di combattimento da esplorare, padroneggiare e sfruttare per avere la meglio sugli avversari. Per la nuova stagione, i developer hanno deciso di portare significativi cambiamenti a Olympus, dato che aveva meno punti di interesse rispetto alle altre mappe; è dunque proprio su Olympus che attraccherà una strana flotta proveniente dallo spazio cosmico portando con sé una robusta pianta parassita di origine ignota. Questa nuova area si trova tra Piazza dei Bonsai, Centrale Solare e Cannone Orbitale. La nave ospiterà quattro grandi stanze, al cui interno troveremo grandi quantità di loot.

La jump tower presente a Giardini, invece, verrà rimossa definitivamente. Come spiega il level designer Dave Osei, era perfetta per cogliere di sorpresa i nemici in diverse aree vicine, peggiorando il problema del “third-partying” che molti giocatori trovano frustrante. Grazie all’altezza della zona e alla posizione della jump tower, i giocatori potevano atterrare sulle altre squadre sulle Torri, sul Deposito, ai Laboratori Hammond e al Portale centrale. Un’opzione per la rotazione troppo vantaggiosa. Ricordiamo però, che nella stessa zona sono presenti ben due Trident. In futuro, altre aree di Olympus (e le altre mappe) saranno prese in esame per intervenire sullo stesso problema delle jump tower.

ARMI

Per quanto riguarda le armi, ci viene presentato quello che sarà il primissimo arco utilizzabile in Apex Legends. Il nuovo compound bow chiamato Bocek (pronunciato bow-check) è un’arma da tiratore di precisione che premia una mano esperta e sicura. Saranno presenti tre slot da personalizzare tra mirini olografici e hop-up per un maggior rateo o una maggior gittata. Il Bocek utilizza un nuovo tipo di munizioni, le frecce, che sono uniche per quest’arma. Le frecce sono più rare sul campo di battaglia, ma quelle scoccate potranno attaccarsi alle superfici e rimanere nel mondo affinché i giocatori possano riprenderle e riutilizzarle. Come detto prima, due slot possono essere occupati per due nuovi hop-up, denominati Shatter Caps e Deadeye’s Tempo.

Con l’entrata di questa nuova arma, è stata stabilita una nuova categoria, la Marksman Weapons, che includerà G7, 30-30, Triple Take e Bocek. Le armi di questa categoria sono armi di precisione che sono più efficaci fino a medio-lungo raggio e sono il tipo di mezzo tra fucili d’assalto e cecchini.

STARTER KIT E CAMBIAMENTI AL LOOT

  • I giocatori ora inizieranno un match dotati di “Starter Kit“, composto da uno Scudo EVO, un casco e uno knockdown shield tutti di livello 1, più 2 celle scudo e 2 siringhe ciascuno;
  • Gli elmi e i knockdown shield di livello 1 sono stati rimossi dal loot pool;
  • Le possibilità di generazione degli scudi EVO di livello 1 nel loot pool sono state notevolmente ridotte;
  • Insieme alle possibilità di spawn ridotte o rimosse per questi oggetti, il loot è stato generalmente ribilanciato, in modo tale che altri tipi di oggetti come ad esempio armi e kit medici possano apparire più spesso.

EMOTES

Le emote raggiungono, a nostra sorpresa, Apex Legends! Ogni leggenda avrà un’emote sbloccata al lancio e ulteriori emote potranno essere ottenute tramite i pacchetti Apex o con il crafting; essendo equipaggiabili nell’emote wheel potrai esibirle nella sala di partenza della nuova modalità Arene, e ovviamente sul podio!

Grandissima mossa, se così possiamo chiamarla, è la funzione “Anti-Peek“, progettata appositamente. Come ben sappiamo, le emote sono molto sfruttate in PvP per riportare la videocamera ad una visuale in terza persona (se hai giocato a Destiny, sai benissimo di cosa parlo), portando vantaggio nell’anticipare i movimenti del nemico. Ecco, grazie a questa funzione, invece, i nemici che il vostro personaggio non poteva vedere in prima persona non verranno mostrati mentre siete in terza persona.

BATTLE PASS

Nessun cambiamento per il Battle Pass in questa Stagione 9.

Sarà ancora presente la “versione premium” e, salendo di livello, si potranno sbloccare nuove skin come la Crafty Kitsune per Rampart al livello Premium 25 e Demon’s Whisper per Wraith, al livello Premium 50.

SUPPLY DROP ROTATION

In questa stagione, il Peacekeeper presente nel supply drop verrà sostituito con il Triple Take. Il Kraber si troverà meno spesso all’inizio del gioco e più spesso a metà partita per adattarsi meglio alla sua potenza. Il Triple Take sarà l’arma più comune all’inizio del gioco, con il Prowler che invece sarà l’arma di fine match più importante.

Queste erano tutte le informazioni più rilevanti per la nuova attesissima Stagione 9: Legacy!

Non vedo l’ora di provare la nuova leggenda Valk insieme al mio team…ci vediamo presto in Arene!

Valentina "ayumvu" Berno
Ho studiato Concept Art & Digital Illustration. I videogiochi sono la mia più grande passione, insieme al cinema e al collezionismo. Potete trovarmi su Instagram o nel mio canale Twitch (twitch.com/ayumvu).

Leave a Reply

Lost Password

Sign Up