SURFACE SPEED DATING, UN AMORE PER MICROSOFT

SURFACE SPEED DATING, UN AMORE PER MICROSOFT

 

Noi di Tribe Games in data 22 Ottobre 2019 siamo stati invitati da Microsoft alla Microsoft House di Milano per incontrare i nuovissimi prodotti della linea Surface. Ad accoglierci è stata Elvira Carzaniga, con una conferenza stampa dedicata ai nuovissimi modelli Surface, tra i quali Surface Laptop 3, Surface Pro 7 e Surface Pro X. Oltre alla classica conferenza, abbiamo potuto ascoltare il parere di una professionista in ambito artistico, Boula, che ha realizzato attraverso i dispositivi Surface i concept per le sue creazioni e le promo art dell’evento. Dopo la conferenza abbiamo potuto ammirare le macchine più da vicino e recarci in una stanza adiacente a quella della conferenza, dove abbiamo addirittura provato tutto ciò che è stato presentato all’interno del meeting per approfondire maggiormente tutta la line up presentata e testare con mano le potenzialità dei nuovi dispositivi.

MICROSOFT SURFACE LAPTOP 3

Abbiamo fino a 11,5 ore di autonomia sulla base dell’utilizzo tipico di un dispositivo Surface, test eseguito da Microsoft nel settembre 2019, con software di preproduzione e dispositivi di preproduzione da 13,5″ con processore Intel® Core™ i5, disco da 256 GB e 8 GB di RAM e da 15″ con processore mobile AMD Ryzen™ 5 3580U e Radeon™ Vega 9 Graphics Microsoft Surface® Edition. Il test consisteva nello scaricamento completo della batteria con una combinazione di utilizzo attivo e standby. L’utilizzo attivo consisteva in: (1) un test di esplorazione del Web con accesso a 8 siti Web molto noti su più schede aperte, (2) un test di produttività con utilizzo di Microsoft Word, PowerPoint, Excel e Outlook e (3) un periodo d’uso del dispositivo con applicazioni inattive. Sono state utilizzate le impostazioni predefinite, con le seguenti eccezioni: la luminosità dello schermo è stata impostata a 150 nit, la regolazione automatica della luminosità è stata disattivata. La connessione Wi-Fi è stata associata a una rete. La durata della batteria varia notevolmente in base alle impostazioni, all’utilizzo e ad altri fattori. Surface Laptop 3 viene fornito con Windows 10 Home che offre tutte le potenti funzionalità di Windows conosciute e usate di più. Se si ha necessità di ulteriori strumenti di sicurezza e gestione aziendale per l’ambiente di lavoro, si può passare a Windows 10 Pro.

MICROSOFT SURFACE PRO 7

Surface Pro 7 ha fino a 10,5 ore di autonomia sulla base dell’utilizzo tipico di un dispositivo Surface, con test eseguito da Microsoft nel settembre 2019, con software di preproduzione e un dispositivo di preproduzione dotato di processore Intel® Core™ i5, disco da 256 GB e 8 GB di RAM. Il test consisteva nello scaricamento completo della batteria con una combinazione di utilizzo attivo e standby. L’utilizzo attivo consisteva in: (1) un test di esplorazione del Web con accesso a 8 siti Web molto noti su più schede aperte, (2) un test di produttività con utilizzo di Microsoft Word, PowerPoint, Excel e Outlook e (3) un periodo d’uso del dispositivo con applicazioni inattive. Sono state utilizzate le impostazioni predefinite, con le seguenti eccezioni: la luminosità dello schermo è stata impostata a 150 nit, la regolazione automatica della luminosità è stata disattivata. La connessione Wi-Fi è stata associata a una rete. La durata della batteria varia notevolmente in base alle impostazioni, all’utilizzo e ad altri fattori. Surface Pro 7 viene fornito con Windows 10 Home che offre tutte le potenti funzionalità di Windows più conosciute. Se si necessita di ulteriori strumenti di sicurezza e gestione aziendale per l’ambiente di lavoro, si può passare a Windows 10 Pro.

MICROSOFT SURFACE PRO X

Surface Pro X viene fornito con Windows 10 Home che offre tutte le potenti funzionalità di Windows che conosciamo e usiamo di più. Se si ha necessità di ulteriori strumenti di sicurezza e gestione aziendale per il lavoro, è possibile passare a Windows 10 Pro. Ha fino a 13 ore di autonomia sulla base dell’utilizzo tipico di un dispositivo Surface. Il test eseguito da Microsoft nel settembre 2019, con software di preproduzione e configurazioni di preproduzione di Surface Pro X consisteva nello scaricamento completo della batteria con una combinazione di utilizzo attivo e standby. L’utilizzo attivo consisteva in: (1) un test di esplorazione del Web con accesso a 8 siti Web molto noti su più schede aperte, (2) un test di produttività con utilizzo di Microsoft Word, PowerPoint, Excel e Outlook e (3) un periodo d’uso del dispositivo con applicazioni inattive. Sono state utilizzate le impostazioni predefinite, con le seguenti eccezioni: la luminosità dello schermo è stata impostata a 150 nit, la regolazione automatica della luminosità è stata disattivata. La connessione Wi-Fi è stata associata a una rete. La durata della batteria varia notevolmente in base alle impostazioni, all’utilizzo e ad altri fattori.

 

Vi lasciamo con una galleria di immagini effettuata durante le nostre prove con i dispositivi.

photo5877665369257259684 photo5877665369257259683 photo5877665369257259682 photo5877665369257259681 photo5877665369257259680 photo5877665369257259678 photo5877665369257259676 photo5877665369257259677
<
>
Lorenzo Longoni
Collezionista ossessivo di videogiochi ed appassionato di tutto ciò che riguarda l'entertainment dai fumetti, al cinema passando naturalmente per la letteratura ed i videogiochi, questi ultimi, sono la punta di diamante il piatto più prelibato del mio menù à la carte. Con il joypad in mano sin dall'età di 3 anni, i videogiochi una volta entrati nella mia vita non se ne sono mai andati, ed attraverso essi sono cresciuto sotto ogni punto di vista. La mia prima console fu Nintendo 64, ma tutto ciò che c'è stato prima, lo colleziono nella mia ala retrogame. Il mio lavoro non si ferma su internet, sogno di diventare anche developer di videogame, scrivo sceneggiature per fumetti e videogiochi, e lavoro sui portali internet per la divulgazione videoludica.

Leave a Reply

Lost Password

Sign Up