Dragon Quest XI ha venduto più di 4 milioni di copie

Dragon Quest XI ha venduto più di 4 milioni di copie

Square Enix Ltd. ha annunciato che, in seguito all’uscita occidentale di Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta, avvenuta a settembre, le copie del gioco distribuite e vendute in digitale in tutto il mondo hanno superato i quattro milioni di unità.

Il popolare gioco, capitolo di inserimento perfetto nella serie per i neofiti, è stato acclamato dalla critica di tutto il mondo per la rifinitura e l’accessibilità del sistema di combattimento strategico, la grafica vivace e colorata, i personaggi affascinanti e la storia avvincente.

Yuji Horii, creatore della serie e game designer di DRAGON QUEST, ha commentato:
Sono molto felice di sapere che Dragon Quest XI ha superato i quattro milioni di copie vendute in tutto il mondo. Quando ho creato il primo Dragon Quest, oltre trent’anni fa, non avrei mai sognato che avrebbe dato vita a una serie giocata in tutto il mondo. Questo Dragon Quest, l’undicesimo della serie, racconta una storia eroica che rappresenta un nuovo inizio per questa saga.
Il pensiero di oltre quattro milioni di giocatori in tutto il mondo che vivono la loro avventura mi ha ricordato la gioia provata durante la creazione del gioco. Voglio ringraziare chi ha giocato a Dragon Quest XI, sia i fan dei giochi precedenti sia chi ha conosciuto la serie con questo capitolo. Grazie a tutti.”

In Dragon Quest XI, i fan di vecchia data e i nuovi giocatori vivono l’avvincente storia di un eroe braccato che affronta un viaggio insieme ai suoi leali compagni per scoprire il mistero del suo destino. Il fidato ladro Erik, la giovane e temeraria maga Veronica, la tranquilla guaritrice Serena, il talentuoso artista Sylvian, la nobile esperta di arti marziali Jade e il misterioso Rab formano la compagnia con cui l’eroe si imbarca in una grandiosa avventura attraverso il mondo di Erdrea.

Guarda il trailer di lancio “La rinascita di una leggenda” qui

Sono un videogiocatore dal 1997, ho iniziato con SNES per poi passare al brand Playstation che ancora oggi rimane nel mio cuore pur possedendo quasi tutte le console.

Leave a Reply

Lost Password