“Captain Toad: Treasure Tracker”: nuovo trailer e demo disponibile

“Captain Toad: Treasure Tracker”: nuovo trailer e demo disponibile

Nintendo pubblica un nuovo trailer dedicato a “Captain Toad: Trasure Tracker“, il nuovo platform rompicato in arrivo su Nintendo Switch e Nintendo 3DS il 13 Luglio.

Captain Toad: Treasure Tracker” si differenzia un po’ dai classici giochi platform.
Chi ancora non conosce questo titolo deve sapere che lo zaino pesante che il Capitano ha sulle spalle non gli permette di saltare; quindi per guidarlo attraverso i vari nemici, trappole e ostacoli che si frappongono tra lui e la preziosa Iper Stella presente in ogni livello, i giocatori dovranno adottare un approccio diverso.
Anziché precipitarsi a capofitto, è importante riflettere sul percorso di Captain Toad ed (ancora più importante) usare la telecamera regolabile per osservare attentamente l’ambiente circostante da tutti i punti di vista.
Ogni livello è un diorama progettato utilizzando lo stesso concetto di “giardino in miniatura” – chiamato “hakoniwa” in giapponese – che ha ispirato gran parte del level design di Super Mario Odyssey.
Ciò significa che in quello che all’interno di un piccolo spazio sono concentrati molti dettagli, insieme a una quantità di sorprese e oggetti da collezione nascosti.

Con oltre 70 livelli da conquistare e scoprire, vi sono anche degli stage bonus che possono essere sbloccati attraverso un gameplay regolare, oppure possono essere visitati immediatamente scansionando una delle statuette amiibo di Super Mario Odyssey: Mario, Peach e Bowser (Sposi).
L’amiibo di Toad provocherà invece la comparsa di un potente fungo invincibile, mentre la scansione di qualsiasi altro amiibo fornirà l’utile bonus di uno o due funghi 1-Up.

La versione di “Captain Toad: Treasure Tracker” per Nintendo Switch è già disponibile per il download pre lancio attraverso il Nintendo eShop, al prezzo di 39,99€.
Inoltre è possibile scaricare una demo per poter provare il titolo, già disponibile per entrambe le versioni che saranno rilasciate.

Non resta quindi che lasciarvi al trailer.

Buona visione.

Nato nell'88 è approdato nel mondo dei videogiochi grazie al NES; con il passare degli anni quello che all'inizio era intrattenimento si è trasformata in una passione per questo mondo da renderlo un lavoro.

Leave a Reply

Lost Password